Zero Carb

44.90

Zero Carb di Integra è un integratore alimentare in polvere che aiuta a mantenere i livelli normali di glucosio nel sangue.

Come si può ottenere la regolazione del livello di glucosio nel sangue?

La presenza nella nostra dieta di alimenti a base di carboidrati molto raffinati e di zuccheri semplici porta ad una situazione fisiologicamente innaturale ed anomala che si manifesta con l’accumulo di peso. Inoltre una dieta squilibrata e scorretta porta alla probabile insorgenza di situazioni patologiche legate al metabolismo dei carboidrati come ad esempio il diabete nelle sue varie forme.

Il glucosio è una molecola importantissima per le cellule dell’organismo: garantisce il rilascio di energia al nostro copro. Tanto glucosio nel sangue significa tanta energia disponibile, mentre poco glucosio nel sangue si riflette in deficit energetico ossia mancanza di energie.

Categoria: Tag: ,

Descrizione

Zero Carb di Integra è un integratore alimentare in polvere che aiuta a mantenere i livelli normali di glucosio nel sangue.

Come si può ottenere la regolazione del livello di glucosio nel sangue?

La presenza nella nostra dieta di alimenti a base di carboidrati molto raffinati e di zuccheri semplici porta ad una situazione fisiologicamente innaturale ed anomala che si manifesta con l’accumulo di peso. Inoltre una dieta squilibrata e scorretta porta alla probabile insorgenza di situazioni patologiche legate al metabolismo dei carboidrati come ad esempio il diabete nelle sue varie forme.

Il glucosio è una molecola importantissima per le cellule dell’organismo: garantisce il rilascio di energia al nostro copro. Tanto glucosio nel sangue significa tanta energia disponibile, mentre poco glucosio nel sangue si riflette in deficit energetico ossia mancanza di energie.

La quantità di glucosio nel sangue viene definita glicemia

Dopo l’assunzione di alimenti, il nostro corpo ne assimila i nutrienti attraverso lo stomaco coinvolgendo il sangue per diffonderne i nutrienti. Una volta che il glucosio si trova nel sangue deve essere in grado di entrare nelle cellule per essere utilizzato; in questo momento entra in gioco l’insulina, una molecola importantissima per la sopravvivenza.

L’insulina rappresenta un vero e proprio mezzo di trasporto che permette al glucosio di entrare nella cellule e diffondersi nel sangue. Dopo questo passaggio entrano in gioco le numerose reazioni biochimiche che portano alla trasformazione del glucosio in energia.

L’insulina è un ormone molto potente che può influire in maniera determinante, nel bene e nel male, nel controllo del peso corporeo. La concentrazione di glucosio nel sangue, conosciuto come indice glicemico o più comunemente come glicemia, deriva dalla demolizione delle più o meno grandi molecole dei carboidrati, demolizione che avviene ad opera di particolari enzimi tra i quali spicca l’enzima denominato α-amilasi.

Capire la glicemia e lo schema energetico

I carboidrati presenti in natura sono caratterizzati, con poche eccezioni, dal fatto di cedere al sangue il glucosio in maniera molto graduale e quindi far aumentare la glicemia in maniera equilibrata.

Integra scema energetico figura 1
Come possiamo vedere dalla Figura1 gli alimenti che contengono carboidrati naturali complessi (cereali integrali, verdure, frutta) provocano un aumento graduale e prolungato della glicemia, questo a sua volta provocherà una secrezione di insulina moderata e proporzionale all’andamento dell’incremento glicemico.Oggi a disposizione delle nostre tavole si trovano un’infinità di proposte alimentare basate sulla lavorazione di raffinazione delle materie prime che contengono carboidrati. Pasta, riso, pane, torte, merendine, bibite, snack, pizza, alcolici sono solo alcuni esempi di quanto comunemente consumiamo tutti i giorni nell’intento di alimentarci.

Integra scema energetico figura 1Nella Figura2 viene mostrato l’andamento glicemico di questa categoria di alimenti. Si nota un elevatissimo e repentino innalzamento del valore relativo alla glicemia. L’abnorme presenza di glucosio nel sangue causa di riflesso la secrezione di insulina, che sarà altrettanto rapida e quantitativamente molto importante.

Grazie all’azione dell’insulina il quantitativo di glucosio scende repentinamente, fino a portare il soggetto in una condizione di glicemia minore di quella iniziale con conseguente insorgenza del DESIDERIO IRREFRENABILE DI MANGIARE.

Fonte – British Journal of Nutrition, 2012. Phaseolus vulgaris extract affects glycometabolic and appetite control in healthy human subjects. Angela Spadafranca, Samuele Rinelli, Antonella Riva, Paolo Morazzoni, Paolo Magni, Simona Bertoli and Alberto Battezzati.

Proprietà dei componenti principali

  • Proteina concentrata da legumi: studi dimostrano come gli ingredienti contenuti in Integra Zero Carb siano in grado di abbassare significativamente l’indice glicemico dei carboidrati assunti con la dieta e di diminuire in maniera significativa il senso di fame.
  • Beta Glucani da cereali: recenti studi clinici evidenziano come l’assunzione di Beta glucani riduca in maniera significativa il picco glicemico degli alimenti quando questi vengono consumati contemporaneamente. Inoltre l’apporto di queste particolari fibre è in grado di modulare il senso di fame che spesso accompagna il regime ipocalorico.
  • Vitamina B6: la vitamina B6 è implicata nella mobilizzazione dei trigliceridi dagli adipociti.

Come assumere Integra Zero Carb

L’integratore Zero Carb si presenta sotto forma di polvere impalpabile contenuta in bustine. Utilizzare Zero Carb quando si assumono le seguenti categorie di alimenti: pasta, pizza, riso, pane, patate, snacks, merendine e dolci. Applicare la bustina sul pasto oppure mescolarla in un bicchiere d’acqua prima di assumere il pasto.


Guarda tutti i prodotti Integra qui.